logo_oriz_biancox

Dal 6 all’11 novembre prossimi avrà luogo la Nona Edizione del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli, dal titolo “MARI, MURI e FILO SPINATO”.

Gli autori di opere audiovisive interessati a partecipare alla competizione per l’assegnazione dei premi nelle categorie dei cortometraggi e lungometraggi sono invitati a prendere conoscenza del bando di concorso allegato e a scaricare la clausola liberatoria, da compilare, firmare e inviare all’organizzazione del Festival.

Le opere presentate devono rispondere ai criteri indicati nel bando e devono essere state prodotte non prima del 1° gennaio 2015.

Termine di scadenza per la presentazione delle opere è il 15 settembre 2017.

La IX Edizione consente, per la prima volta, anche l’iscrizione di opere di animazione e di audiovisivi in formato VR360.

Grazie dell’interesse e delle adesioni.

Per info: competition@cinenapolidiritti.it

Per iscrivere i lavori:

Il Comitato Direttivo del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli


FCDU-Bando di concorso 2017 [ITA] (43 download)


FCDU-Dichiarazione liberatoria [ITA] (8 download)