Presentazione dell’ VIII edizione dell’Atlante delle Guerre e dei Conflitti del Mondo

Comincia tra pochi giorni il lungo cammino che ci porterà alla XI edizione del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli, che si svolgerà nella città partenopea dal 20 al 30 novembre 2019.

Venerdì 22 marzo, dalle 9.30 in poi, nell’Aula Magna del Liceo “Antonio Genovesi” di Napoli, in Piazza del Gesù Nuovo 1, ci ritroveremo in tanti, studenti e professori degli istituti “Jacopo Sannazzaro”, “Ferdinando Galiani” e “Antonio Genovesi” per ascoltare il giornalista della RAI di Trento, Raffaele Crocco, che presenterà la VIII edizione dell’Atlante delle Guerre e dei Conflitti alle scuole napoletane. Crocco è il direttore dell’Atlante e spiegherà ai presenti il valore di questo annuario di storia del mondo e di politica estera, strumento di lavoro per le scuole superiori e mappa descrittiva del difficile cammino della Pace e dei Diritti Umani nel Mondo.

L’Atlante è una pubblicazione ricca di tavole e di sintesi storiche sui principali scenari di conflitto del pianeta, con special report e fotografie originali, frutto della collaborazione dell’associazione “46simo parallelo” con professionisti e inviati speciali nelle varie aree dei cinque continenti.

La collaborazione tra l’Atlante e il Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli è cominciata nel 2012 e prosegue nell’offerta di servizi alle scuole e nelle varie forme di collaborazione che afferiscono agli eventi del Festival.

L’incontro di venerdì 22 marzo sarà caratterizzato dalla proiezione di due brevissimi cortometraggi, “What are the Human Rights?” tradotto e sottotitolato dagli studenti del Liceo “J. Sannazzaro” e “Tolerantia”, filmato di animazione del regista bosniaco Ivan Ramadan.

Cogliamo l’occasione di questo incontro per ringraziare la D.S. Maria Filippone del Liceo “A. Genovesi” per averci offerto ancora una volta amichevole ospitalità e per seguire con costante attenzione le nostre iniziative. Ringraziamo altresì il D.S. Marco Ugliano del “F. Galiani” e la prof.ssa Valeria Vegliante per avere dimostrato in questi anni una spiccata sensibilità verso il nostro lavoro. Infine un grazie speciale alla D.S. Annabella Marcello per l’amichevole collaborazione offerta al Festival in questi anni.

Continuiamo a costruire reti di conoscenza e impegno civile per la diffusione della cultura dei Diritti Umani attraverso il Cinema.

Scarica locandina (20 download)