Banner SME 2014Anche quest’anno è giunta a termine la selezione dei film per la Special Mediterranean Edition 2014 del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli . Sono state oltre 140 le opere che hanno partecipato, il nostro ringraziamento va quindi a tutti coloro che hanno scelto di iscrivere i propri lavori nonstante un’apertura molto breve del bando.

12 i film selezionati, 6 per la sezione dei lungometraggi documentari “Human Rights Doc” e 6 per la sezione dei cortometraggi “Human Rights Short“.

HUMAN RIGHTS DOC

  • A Haircut Story di Danae Stylianou | Cipro 2014 | 75′
  • Çapulcu: Voices from Gezi di Benedetta Argentieri, Claudio Casazza, Carlo Prevosti, Duccio Servi e Stefano Zoja | Italia-Turchia 2014 | 60′
  • Fascism INC. di Aris Chatzistefanou | Grecia 2013 | 74′
  • Lo Stato della follia di Francesco Cordio | Italia | 2013 | 70′
  • Ritratti abusivi di Romano Montesarchio | Italia 2013 | 70′
  • The Land Between di David Fedele | Marocco 2014 | 78′

HUMAN RIGHTS SHORT

  • Ahlem – Sogni di Alessandra Pescetta | Italia 2014 | 18′
  • La paura più grande di Nicola di Vico | Italia 2013 | 9’37”
  • Précipice di Touijer Nadia | Tunisia 2013 | 18′
  • Settanta di Pippo Mezzapesa | Italia 2013 | 10′
  • Un lugar mejor di Moises Romera e Marisa Crespo | Spagna 2013 | 3′
  • Une histoire syrienne – A Syrian Story di Samer Beyhum | Siria-Canada | 2014 | 13′

Qui è possibile scaricare le sinossi dei film >  Sinossi-Film-in-concorso.pdf (283 download)

A giudicarli ci sarà la Giuria Ufficiale composta da Laura Angiulli, Direttrice Artistica del Teatro “Galleria Toledo”, Nagwan El Shawal, Presidente “Regional Center for Dialogue and Mediation”, Jonathan Ferramola, Direttore Artistico di “Terra di Tutti Film Festival”, Antonio Fiore, Giornalista e Sceneggiatore, e Roberto Orazi, Regista.

Presente, come negli anni passati, la Giuria Giovani, composta quest’anno, per la prima volta, da studenti medi e universitari (per l’iscrizione inviare e-mail alla Prof.ssa Sabrina Innocenti a sabrinainnocenti@inwind.it) che parteciperà alle serate ed assegnerà la Menzione Giovani. Infine, il Comitato di Selezione del Festival attribuirà un’altra Menzione Speciale Arrigoni-Mer-Khamis, in ricordo dei due attivisti dei diritti umani assassinati 3 anni fa, all’opera più originale e coraggiosa.

La serata di premiazione è in programma Venerdì 24 ottobre alle ore 19.30 sempre presso l’Auditorium Europa del Palazzo Congressi della Mostra d’Oltremare di Napoli.

Le proiezioni si svolgeranno presso il Palazzo dei Congressi (Auditorium Europa) della Mostra d’Oltremare di Napoli Martedì 21, Mercoledì 22 e Giovedì 23 dalle ore 19.30 alle 22.30.

Guarda trailer e calendario delle proiezioni dei film in concorso.


INDICAZIONI PER RAGGIUNGERE LA MOSTRA D’OLTREMARE

In Tangenziale, uscita Fuorigrotta. Indicazioni Mostra d’Oltremare/Via Terracina.
Metropolitana: LINEA 2, fermata “Napoli Campi Flegrei” (ultimi orari 22:13 e 23:37, da www.trenitalia.com)
Cumana: fermate “Mostra” o “Edenlandia” (orari su www.sepsa.it)
Autobus: linee 180, 181, 615, C1, C2, C6, C7, C8, R6 stazionamento piazzale Tecchio (orari su www.anm.it)

La Mostra dispone tre ingressi aperti al pubblico: da viale Marconi, viale Kennedy e via Terracina. Il Palazzo dei Congressi, dove si svolgono le attività del Festival, è raggiungibile da ognuna delle entrate. Consigliamo l’entrata di Via Marconi e di Viale Kennedy. La Mostra d’Oltremare ha al suo interno dei parcheggi custoditi, suggeriamo i varchi di Viale Kennedy per le auto e via Terracina per i pullman. Nei pressi di viale Marconi e nelle immediate vicinanze della Mostra sono numerosi i parcheggi pubblici con pagamento per fascia oraria.